Sento sempre più mamme come me (e ne sono felice) che entusiaste preparano da casa prodotti degli scaffali: da snack come una Kinder fetta al latte ai prodotti per la pulizia, fino ad arrivare a giochi come il Didò. Perché? Spesso la risposta è che l’autoproduzione consente di monitorare gli ingredienti e permettere che il risultato finale sia più sano rispetto a quello dei supermercati che invece è industriale.
Ma avete pensato a quanto risparmio intrinseco deriva dall’autoproduzione? 
La rete è un grandissimo contenitore di opportunità, ce l’abbiamo sotto mano ma spesso la sfruttiamo al minimo, magari passando ore su Facebook (che per carità ha anch’esso dei vantaggi, ma la rete non è tutta lì)

 Con un PC e uno smartphone, una connessione ad internet ed una discreta padronanza di alcuni strumenti e soprattutto con una mentalità aperta all’innovazione è possibile Guadagnare stando a casa.
Con il web si possono fare tantissime cose, alcune delle quali si concretizzano in denaro, altre contribuiscono al risparmio.
Con questo articolo ed altri che verranno, e grazie alla mia esperienza, vorrei parlarvi di tutto ciò che si può fare con il proprio PC, dal guadagnare risparmiando al lavoro online, soprattutto voglio darvi dei consigli utili  ad aprirvi la mente a nuove possibilità, purché abbandoniate gli stereotipi, soprattutto sulla definizione di Lavoro.
Vi parlerò di alcuni strumenti indispensabili concessi gratuitamente dalla rete, di servizi per migliorare le vostre competenze, per mostrare le vostre competenze e vi darò degli spunti per lavorare online.
Un appunto per quest’ultimo,  il Lavoro: ovviamente è richiesto, come in tutti i lavori standard, impegno. Se vuoi avere un risultato serio devi impegnarti, come pure diffidare  da chi vi promette guadagni facili.
Io vi darò spunti per lavorare e guadagnare da casa, il resto sarà in mano a voi
Condividi
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Instagram

Lascia un commento