Lunedì 19 marzo, temperature molto clementi, vento a parte, si è tenuto  l’evento ShowYourRare sulle malattie rare che avevamo rimandato il 28 febbraio causa neve.

E’ fatta! anzi Ce l’abbiamo fatta!

Siamo soddisfatte di come è andata la mattinata. Personalmente è stato un misto di sensazioni: divertimento, commozione, stanchezza.

Ma so che siamo riusciti tutti a colpire nel segno che ci eravamo prefissati.

COMUNICARE

Comunicare che ci sono situazioni difficili intorno a noi, inspiegabili e che piombano addosso quando meno te l’aspetti

Comunicare che CHIUNQUE ha diritto al suo spazio nel mondo, anche se ci sembra “diverso” dagli stereotipi

Comunicare che non è vero che noi non possiamo fare niente. Non saremmo medici o scienziati, ma possiamo Alleviare la solitudine intrinseca di chi vive una malattia rara, di chi affronta la patologia del proprio figlio, di chi vive nell’angoscia del domani.

 

Non smetteremo mai di ringraziare la Prof.ssa Chimisso che da subito ha creduto nella nostra iniziativa , e poi Carlo,  Nicoletta, Eliana, Gianfranco, Mimma .. Giovanni un frontman nato, i ragazzi che hanno disegnato, i ragazzi che hanno rappato, Michele con il suo bellissimo ed enorme Graffito, i ragazzi dell’Accoglienza.

Grazie ancora alle mamme che conoscendoci o meno hanno partecipato all’evento, alla preparazione e alle prove,con una grinta che ci ha dato tanta forza:

Elisa, Nunzia, Alessia, Antonella, Mirella, Valeria, Filomena, Edy, Paola, Wally, Alanna, Lia, Maria, Tina, Giusy

In particolare un ringraziamento alla scuola di ballo Studio Danze 1 che ci ha ospitate

Ci vediamo l’anno prossimo <3